RSS

Velocizzare Monfy-Mate e Ubuntu diminuendo il lavoro della “swap”

28 Gen

Con i pc più vecchi, quelli che hanno solo un giga di ram, l’utilizzo dello spazio di swap è utilizzato molto spesso facendo rallentare il pc…
per ovviare un pò a questo problema, vediamo come ridurre l’utilizzo della swap con una piccola modifica e utilizzando come sempre il nostro benemato terminale

Per chi non lo sapesse su Linux esiste una partizione dedicata ad aiutare il consumo di Ram quando questo sta per esaurirsi denominata Swap.

La Swap è una semplice partizione che lavora come Memoria Virtuale nel nostro Pc quando il consumo di Ram è quasi al limite alcuni dati verranno spostati dalla Ram alla Swap per permettere il corretto funzionamento dei programmi.

Questo non vuol dire che possiamo usare la Swap al posto della Ram dato che la velocità è di molto inferiore ma evita blocchi improvvisi di alcuni programmi.
Su Ubuntu la Swap è impostata ad avviarsi quando si supera il 60% del consumo di Ram, in poche parole se abbiamo 1Gb di Ram quando il consumo sarà superiore di 600mb alcuni dati verranno passati su di essa come possiamo notare dall’immagine posta sotto.

Per chi ha come nel caso dell’esempio 1Gb di Ram molto spesso si superano i 600mb di Ram basta semplicemente avviare un browser e un player audio su Ubuntu Natty ed ecco già superata con un piccolo rallentamento del sistema.

In questo articolo vedremo come Gestire al meglio la Swap o disattivandola o facendo si che si attivi solo quando siamo vicini al 100% di consumo di Ram in modo tale da avere sempre un Sistema Operativo veloce e reattivo.

Per vedere la percentuale d’utilizzo della Swap basta da terminale digitare:

cat /proc/sys/vm/swappiness

normalmente troveremo come risultato 60 ossia la percentuale di Ram la quale superata verrà attivata la Swap per allocare alcuni dati presenti nella Ram.

Schermata-salvatore@salvatore-R: ~

Possiamo far si che questa si avvii quando superiamo per esempio 80% del consumo di Ram basta da terminale digitare:

sudo pluma /etc/sysctl.conf
(attenzione su alcune versioni di Ubuntu e derivate non c’è Pluma come editor ma Gedit o altro, quindi al posto della parola Pluma dovete inserire il nome del vostro editor ad esempio “sudo gedit /etc/sysctl.conf ” )

e aggiungiamo in fondo una riga con la dicitura

vm.swappiness=80

inseriremo la percentuale di Ram dopo la quale partirà anche la Swap nel nostro precedente esempio basta digitare vm.swappiness=80 salviamo e riavviamo.

Schermata-salvatore@salvatore-R: ~-1

Al riavvio per confermare ridigitiamo cat /proc/sys/vm/swappiness e noteremo il cambiamento di percentuale d’avvio di Ram da noi precedentemente impostato.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 gennaio 2015 in Monfy-Mate

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: