RSS

Systemback si evolve…

14 Set

Da un po di tempo a questa parte Systemback, il tool maggiormente usato per le remix, ha aggiunto la funzionalità di poter installare il vostro sistema direttamente dalla schermata iniziale senza dover attendere il caricamento della LIVE e usare un tool esterno per il partizionamnto del vostro hard disk..

Vediamo passo passo come funziona questa nuova funzionalità…

per il test userò un vecchissimo pc con un processore intel centrino ad un solo core…
un giga di ram e… 30 Gb di Hard disk… (28614 MB)

inserisco il dvd con la mia ultima versione di monfy-mate 15.4.9 e attendo il caricamento dello splash in stile ubuntu Kylin

splaqsh
dopo una manciata di secondi apparirà la schermata di selezione attività…

IMG_20150913_214318

cliccando su “boot system install” verrà caricato direttamente Systemback e quindi possiamo iniziare a configurare il nostro pc…

Schermata

la prima schermata sarà quella inerente il vostro nome utente, il nome del pc, la password e quello dell’host.. riempite tutti i campi a vostro piacimento e poi cliccate su next…

Schermata-2

ora ci troviamo nella schermata di partizionamento offerto direttamente da Systemback… selezioniamo il nostro hard disk e clicchiamo sulla scritta in alto “DELETE” per cancellare eventuali partizioni (windows o linux) l’hard disk verrà posto in una condizione senza formattazioni o file system (potete vede il punto interrogativo )

Schermata-3

partizioniamo l’hard disk cliccandoci sopra e andano a modificare i Mb da utilizzare…
Schermata-3per mia comodità io darò circa 8 giga per la root, circa 2 giga di swap e il restante (circa 17 giga) per la nostra Home…

root: 8.41 Gb (sda1) Home: 17.58 Gb (sda2) swap: 1.95 Gb (swap)

le partizioni vanno fatte una per una per confermare cliccare sempre sulla freccia verde che indica a sinistra:
Schermata-6

le partizioni sono pronte ma non ancora formattate quindi dobbiamo dire al programma come utilizzarle…

root (simbolo /) dal menù selezioniamo la prima voce

Schermata-7

la stessa cosa dobbiamo fare per la home (simbolo /home) dal menù e per la swap (simbolo SWAP) ultima voce dl menù)

Schermata-9

controllate che la colonna “format” sia abilitata, controllando che siano attivo il flag di  “format” e per installare tutta la vostra personalizzazione verificate il flag “transfer user configuration and data file”

potete notare che anche il filesystem è stato inserito automaticamente… quindi cliccheremo avanti e inizierà l’installazione vera e propria…

al termine dell’installazione andiamo a verificare questo vecchio rottame come si comporta con la nostra Monfy-Mate 15.4.9

monitor1

come vi avevo anticipato ho usato un intel centrino da 1.86 Ghz di velocità e solo un Giga di ram… l’hard disk viene visto come 20 Gb (otto per la root e 2 per la swap non vengono visualizzati)

monitor2

nonostante ci sia un solo core nel centrino il suo uso su un sistema nuovo appena installato è solo di circa il 7% e il consumo ram di appena 220 Mb…

Il Desktop enviroment MATE è veramente leggero ed’è ottimo per i vecchi pc che hanno solo bisogno di un po di gas per tornare a rivivere ^_^

L’unica cosa è che avrei potuto dare meno root visto che sugli otto giga ne consuma appena la metà… ma con gli hard disk attuali che ormai sono da oltre i 300 Giga byte qualche giga in più o in meno non fa molta differenza…

monitor3

Buona continuazione e se vi è piaciuto l’articolo commentate, e condividete ^_^

 
3 commenti

Pubblicato da su 14 settembre 2015 in Monfy-Mate

 

3 risposte a “Systemback si evolve…

  1. Ancucchi

    18 dicembre 2015 at 6:36

    Scusa come mai crei la partizione separata per /HOME?
    Tolto lo swap, non potevi usare tutto lo spazio restante per / (incluso root e HOME)?

    Mi piace

     
    • Monfy-Mate Team

      18 dicembre 2015 at 19:21

      è solo una sicurezza in più, se qualcosa va male nel sistema puoi installare solo il sistema lasciando inalterato il contenuto della /home.

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: