RSS

Linux dalla A alla Z

19 Set

il Mouse e le scorciatoie da tastiera:

Uso del mouse

Anche se si utilizza abitualmente il mouse, è consigliabile leggere le convenzioni associate ai pulsanti e la terminologia usata per le operazioni in questo manuale. Questa sezione descrive anche i diversi tipi di puntatore del mouse.

Convenzioni per i pulsanti del mouse

Tutte le istruzioni presentate in questo manuale valgono per i seguenti tipi di mouse:

  • Mouse configurati per l’uso con la mano destra.
  • Mouse a tre pulsanti. Se si dispone di un mouse a due pulsanti, premendoli simultaneamente si simula l’effetto del pulsante centrale.

Le convenzioni usate in questo manuale per i pulsanti del mouse sono le seguenti:

Pulsante del mouse Definizione
Pulsante sinistro Pulsante di sinistra nei mouse configurati per l’uso con la mano destra.
Pulsante centrale Pulsante centrale nei mouse configurati per l’uso con la mano destra.
Pulsante destro Pulsante di destra nei mouse configurati per l’uso con la mano destra.

Per invertire l’ordine dei pulsanti del mouse, scegliere Applicazioni -> Preferenze del desktop -> Mouse, quindi selezionare le opzioni desiderate. Se si inverte l’ordine dei pulsanti, andranno invertite anche le convenzioni per i pulsanti usate in questo manuale.

Azioni con il mouse

La tabella seguente descrive le operazioni che è possibile eseguire con il mouse:

Pulsante del mouse Uso
Pulsante sinistro Funzioni:

  • Selezione di un testo.
  • Selezione di opzioni.
  • Trascinamento di oggetti.
Pulsante centrale Funzioni:

  • Inserimento di un testo.
  • Spostamento di oggetti.
  • copia di un testo nella memoria del mouse stesso
Pulsante destro Apertura di un menu per l’oggetto selezionato (se presente).

Ad esempio, se si desidera copiare un testo, procedere come segue:

  1. Selezionare il testo con il pulsante sinistro del mouse.
  2. Spostare il puntatore del mouse nel punto in cui si desidera copiare il testo.
  3. Fare clic con il pulsante centrale.

In alternativa, fare clic con il pulsante destro del mouse sullo sfondo del desktop per aprire il menu Sfondo desktop.

Terminologia relativa alle azioni del mouse

Le convenzioni usate in questo manuale per descrivere le azioni eseguite con il mouse sono le seguenti:

Azione Definizione
Fare clic Premere e rilasciare il pulsante sinistro del mouse senza spostarlo.
Premere Premere senza rilasciare il pulsante sinistro dei mouse.
Fare clic con il pulsante sinistro Equivale a fare clic. Questa dizione viene usata quando vi è una possibile confusione con il clic con il pulsante destro.
Fare clic con il pulsante centrale Premere e rilasciare il pulsante centrale del mouse senza spostarlo.
Fare clic con il pulsante destro Premere e rilasciare il pulsante destro del mouse senza spostarlo.
Fare doppio clic Premere e rilasciare il pulsante sinistro due volte in rapida successione, senza spostare il mouse.
Trascinare Premere un pulsante del mouse e spostare un oggetto. Ad esempio, è possibile trascinare una finestra o un’icona. Le operazioni di trascinamento possono essere eseguite con i pulsanti sinistro e centrale del mouse.
Trascinare e rilasciare Premere un pulsante del mouse e spostare un oggetto. Ad esempio, è possibile trascinare e rilasciare una finestra o un’icona. Rilasciando il pulsante del mouse, l’oggetto viene collocato nella nuova posizione.
Agganciare Spostare il puntatore su un oggetto che è possibile spostare e premere il pulsante del mouse. Ad esempio, è possibile agganciare la barra del titolo di una finestra e trascinare la finestra in una nuova posizione.

Puntatori del mouse

Nel corso delle operazioni con il mouse, l’aspetto del puntatore può cambiare a seconda del contesto. L’aspetto del puntatore può indicare un certo tipo di operazione, una posizione o uno stato. La tabella seguente descrive alcuni tipi di puntatore del mouse.

Puntatore Azione associata Descrizione
Puntatore normale. Spostamento del puntatore su un oggetto, scelta di un’opzione da un menu Puntatore normale. Questo è il puntatore che compare durante il normale uso del mouse.
Puntatore di spostamento. Trascinamento e rilascio Puntatore di spostamento. Indica che, quando si rilascia l’oggetto, questo viene spostato dalla vecchia posizione a quella nuova.
Puntatore di copia. Trascinamento e rilascio Puntatore di copia. Indica che, quando si rilascia l’oggetto, in quel punto viene creata una sua copia.
Puntatore di collegamento simbolico. Trascinamento e rilascio Puntatore di collegamento simbolico. Indica che, quando si rilascia l’oggetto, in quel punto viene creato un collegamento simbolico a quell’oggetto. Un collegamento simbolico è un tipo speciale di file che punta a un altro file o a una cartella.
Puntatore di domanda. Trascinamento e rilascio Puntatore di domanda. Indica che, quando si rilascia l’oggetto, viene aperto un menu. È possibile spostare o copiare l’oggetto, oppure creare un collegamento simbolico che punti a quell’oggetto.
Puntatore di divieto. Trascinamento e rilascio Puntatore di divieto. Indica che non è possibile rilasciare l’oggetto nella posizione corrente.
Puntatore di spostamento di un oggetto del pannello. Spostamento di un oggetto del pannello Puntatore di spostamento di un oggetto del pannello. Indica che è stato selezionato un oggetto del pannello per lo spostamento.
Puntatore di ridimensionamento orizzontale. Ridimensionamento orizzontale della finestra Puntatore di ridimensionamento orizzontale. Indica che è stato selezionato un bordo verticale della finestra per ridimensionarla in senso orizzontale.
Puntatore di ridimensionamento verticale. Ridimensionamento verticale della finestra Puntatore di ridimensionamento verticale. Indica che è stato selezionato un bordo orizzontale della finestra per ridimensionarla in senso verticale.
Puntatore di ridimensionamento angolare. Ridimensionamento verticale e orizzontale della finestra Puntatore di ridimensionamento angolare. Indica che è stato selezionato un angolo della finestra per ridimensionarla in senso orizzontale e verticale.
Puntatore di ridimensionamento di un riquadro di una finestra o di una colonna di una tabella Ridimensionamento del riquadro di una finestra o di una colonna di una tabella Puntatore di ridimensionamento di un riquadro di una finestra o di una colonna di una tabella Indica che è stata selezionata una colonna di una tabella da ridimensionare.

Uso della tastiera

Per quasi tutte le operazioni eseguibili con il mouse è disponibile un’alternativa con la tastiera. Le scelte rapide sono combinazioni di tasti che permettono di eseguire velocemente una determinata operazione.

Consentono di eseguire operazioni sul desktop e sugli oggetti dell’interfaccia, ad esempio sui pannelli e sulle finestre. Queste combinazioni di tasti possono anche essere usate all’interno delle applicazioni. Per personalizzare le scelte rapide, scegliere Applicazioni -> Preferenze del desktop -> Scelte rapide.

È anche possibile modificare le preferenze per il desktop per usare le funzioni di accessibilità della tastiera.

Le sezioni seguenti descrivono le scelte rapide disponibili.

Scelte rapide del desktop

Le scelte rapide del desktop permettono di eseguire determinate operazioni con la tastiera. La tabella seguente elenca alcune scelte rapide disponibili sul desktop:

Scelte rapide predefinite Funzione
Alt + F1 Apre il menu MATE.
Alt + F2 Apre la finestra di dialogo Esegui programma.
Print Screen Cattura un’immagine dello schermo.
Alt + Print Screen Cattura un’immagine della finestra attiva.
Ctrl + Alt + freccia a destra Passa all’area di lavoro situata a destra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia a sinistra Passa all’area di lavoro situata a sinistra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia in su Passa all’area di lavoro situata al di sopra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia in giù Passa all’area di lavoro situata al di sotto di quella corrente.
Ctrl + Alt + d Riduce a icona tutte le finestre e attiva lo sfondo del desktop.
F1 Avvia il browser della guida in linea e visualizza l’argomento appropriato.

Scelte rapide delle finestre

Le scelte rapide delle finestre permettono di eseguire determinate operazioni sulle finestre usando la tastiera. La tabella seguente elenca alcune scelte rapide disponibili nelle finestre:

Scelte rapide predefinite Funzione
Alt + Tab Attiva un’altra finestra. Utilizzando queste scelte rapide, viene visualizzato un elenco delle finestre che è possibile selezionare. Per selezionare una finestra, rilasciare i tasti.
Alt + Esc Attiva un’altra finestra. Per selezionare una finestra, rilasciare i tasti.
F10 Apre il primo menu da sinistra nella barra dei menu.
Alt + barra spaziatrice Apre il menu Finestra.
Tasti freccia Spostano il punto attivo tra gli elementi di un menu.
Return Seleziona un’opzione da un menu.
Esc Chiude un menu aperto.
Ctrl + Alt + freccia a destra Passa all’area di lavoro situata a destra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia a sinistra Passa all’area di lavoro situata a sinistra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia in su Passa all’area di lavoro situata al di sopra di quella corrente.
Ctrl + Alt + freccia in giù Passa all’area di lavoro situata al di sotto di quella corrente.
Ctrl + Alt + d Riduce a icona tutte le finestre e attiva lo sfondo del desktop.

Scelte rapide dei pannelli

Le scelte rapide dei pannelli permettono di eseguire determinate operazioni sui pannelli usando la tastiera. La tabella seguente elenca alcune scelte rapide disponibili nei pannelli:

Scelte rapide predefinite Funzione
Ctrl + Alt + Tab Sposta il punto attivo tra i pannelli e lo sfondo del desktop. Utilizzando queste scelte rapide, viene visualizzato un elenco degli elementi che è possibile selezionare. Per selezionare un elemento, rilasciare i tasti.
Ctrl + Alt + Esc Sposta il punto attivo tra i pannelli e lo sfondo del desktop. Per selezionare un elemento, rilasciare i tasti.
Ctrl + F10 Apre il menu popup associato al pannello selezionato.
Tab Sposta il punto attivo tra gli oggetti di un pannello.
Return Seleziona l’oggetto selezionato nel pannello o l’opzione selezionata nel menu.
Shift + F10 Apre il menu popup associato all’oggetto selezionato nel pannello.
Tasti freccia Spostano il punto attivo tra le voci di un menu. Oppure, spostano il punto attivo tra gli elementi dell’interfaccia di un’applet.
Esc Chiude un menu aperto.
F10 Apre il menu Applicazioni nel Pannello dei menu, se quest’ultimo è selezionato.

Scelte rapide delle applicazioni

Le scelte rapide delle applicazioni permettono di eseguire alcune operazioni all’interno delle applicazioni. In molti casi, le scelte rapide permettono di eseguire le operazioni ad esse associate più velocemente che con il mouse. La tabella seguente elenca alcune scelte rapide disponibili nelle applicazioni:

Scelte rapide Comando
Ctrl + N Nuovo
Ctrl + X Taglia
Ctrl + C Copia
Ctrl + V Incolla
Ctrl + Z Annulla
Ctrl + S Salva
Ctrl + Q Esci

Caratteri mnemonici

La barra dei menu è la barra situata nella parte superiore della finestra che contiene i menu dell’applicazione. Un carattere mnemonico è una lettera sottolineata presente in una barra dei menu, in un menu o in una finestra di dialogo che permette di eseguire una determinata operazione. Nella barra dei menu, i caratteri mnemonici sono rappresentati dalle lettere sottolineate nei nomi dei menu.

Per aprire un menu, premere il tasto Alt insieme al carattere mnemonico. All’interno del menu, i caratteri mnemonici sono rappresentati dalle lettere sottolineate nelle varie voci. Per scegliere un’opzione, premere il carattere mnemonico corrispondente. La tabella seguente descrive i caratteri mnemonici disponibili nell’Editor di testo:

Carattere mnemonico Funzione
Alt + F Apre il menu File.
N Sceglie l’opzione Nuovo nel menu File.

I caratteri mnemonici permettono anche di accedere agli elementi delle finestre di dialogo. Nelle finestre di dialogo, quasi tutti gli elementi presentano una lettera sottolineata. Per accedere a un elemento specifico di una finestra di dialogo, premere Alt e il carattere mnemonico corrispondente. La tabella seguente descrive alcuni dei caratteri mnemonici disponibili nella finestra di dialogo Preferenze dell’applicazione Editor di testo:

Carattere mnemonico Funzione
Alt + U Attiva la casella di controllo Usa carattere del tema predefinito.

Per spostarsi all’interno delle finestre o delle finestre di dialogo è anche possibile usare altri tasti.

Tasto Funzione
Tab Sposta il punto attivo tra gli elementi di una finestra o di una finestra di dialogo.
Tasti freccia I tasti freccia permettono di eseguire le seguenti operazioni:

  • In una barra dei menu, spostano il punto attivo tra i menu. In un menu aperto, spostano il punto attivo tra le voci.
  • Spostano il punto attivo tra le opzioni, ad esempio all’interno di un gruppo di pulsanti in una finestra di dialogo, per consentire la selezione dell’opzione desiderata.
  • Cambiano il valore visualizzato in una casella di selezione.

 
1 Commento

Pubblicato da su 19 settembre 2015 in Monfy-Mate

 

Una risposta a “Linux dalla A alla Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: